La scarpa Asics destinata alle donne, scopriamola insieme

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Gel-Cumulus 14 donna

L’evoluzione scientifica, attraverso studi sempre più approfonditi e mirati ha permesso, soprattutto negli ultimi anni, di affrontare e superare facilmente gli ostacoli e le incompetenze legate alla differenza fisica strutturale tra i due sessi.

Scarpa Asics da allenamento, leggera e aerodinamica

Solo fino a qualche anno fa, le scarpe da corsa per le donne erano semplicemente una versione più piccola e colorata rispetto a quelle per gli uomini. Tuttavia come detto nell’ultimo decennio la ricerca scientifica ha fatto passi da gigante dimostrando che le donne presentano differenze notevoli rispetto agli uomini in ambito running, la tenuta del passo e la biomeccanica del piede durante la corsa sono, ad esempio, ben differenti.

Infatti i piedi delle donne, oltre ad avere una forma diversa, sono nella maggior parte dei casi molto più piccoli ed hanno anche un diverso rapporto tra tallone e avanpiede.
L’Asics, notissima casa giapponese produttrice di abbigliamento sportivo, rappresenta al giorno d’oggi il marchio leader indiscusso sui mercati mondiali nella produzione di scarpe da corsa per sportivi professionisti e dilettanti. Attraverso studi applicati ed approfonditi effettuati presso l’Istituto di ricerca di scienze motorie di Kobe su questa scarpa Asics, che l’azienda ha appositamente creato e che raggruppa team di scienziati preposti alla ricerca di nuove tecnologie al servizio dello sport, si è scoperto per l’appunto che la struttura morfologica del piede umano si differenzia notevolmente a seconda del sesso. In particolare lo studio del piede femminile ha portato alla creazione di un modello di scarpa per il running, la Gel-Cumulus 14 che presenta numerose innovazioni rispetto ai modelli classici di scarpe da corsa femminili fino ad oggi prodotte.

Una linea completa, pensata per le donne

Oltre a presentare una forma diversa, questa scarpa Asics tratta il problema del tallone femminile, più stretto relativamente all’avampiede, con l’applicazione di una soletta più stretta che riesce migliorare enormemente la calzabilità eliminando nel contempo tutti i fastidi procurati dallo scivolamento del tallone.

Anche il materiale di ammortizzazione, in questo caso la Solyte, presenta una densità inferiore a quello usato per le scarpe maschili, offrendo un migliore assorbimento degli impatti e un rimbalzo decisamente superiore.

La Gel-Cumulus 14 si presenta come una scarpa Asics da allenamento molto poco pesante e aerodinamica. La sua imbottitura, sebbene estremamente leggera regala una gradevole e piacevole sensazione di comfort e stabilità. Ottima la soluzione offerta dal Full Length Guidance Line, in dotazione sull’ ultimo modello di questa fantastica scarpa, che molto semplicemente, attraverso un solco lungo la suola conduce il piede al ritmo del passo e permette di correre in modo più efficace anche quando la fatica della corsa è tanta. Il modello da donna presenta inoltre un ulteriore e innovativo dispositivo: il sistema Gender Specific Cushioning, un morbido strato applicato al rivestimento superiore dell’intersuola per procurare una sensazione di ammortizzazione ancora più completa. L’allacciatura a occhielli separati Discrete Eyelet-Stay, migliora la vestibilità complessiva della scarpa ottimizzando la tenuta della tomaia.

Una scarpa a tutto tondo insomma, probabilmente il top per quanto riguarda il running al femminile. Gli studi compiuti dall’Asics su questa scarpa hanno dato vita ad un prodotto specificamente rivolto alle donne che amano il running andandosi ad adattare al piede femminile e sfruttandone la struttura per rendere migliore l’esperienza della corsa.

Recensione Brooks Adrenaline ASR 12

Recensione Brooks Adrenaline ASR 12

Se la corsa è la vostra passione e avete deciso di cimentarvi in una prova più impegnativa, il trail running è ciò che fa al caso vostro. Rispetto alla tradizionale